Bagaglio ritardato o perso

Se il tuo bagaglio è stato perso o ritardato, non preoccuparti: la maggior parte dei bagagli persi o ritardati vengono localizzati e consegnati entro 72 ore. Ecco la procedura da seguire.

Prima di lasciare l'area di ritiro dei bagagli, rivolgiti allo sportello Lost and Found di Vueling per compilare il Rapporto di Irregolarità del Bagaglio (P.I.R.), in formato digitale o cartaceo, a seconda dell'aeroporto. In alcuni aeroporti è possibile scansionare un codice QR presso lo stesso ufficio e compilare il P.I.R. in modalità digitale. Avrai 24 ore di tempo dall'arrivo del volo per farlo.

• Il P.I.R. include un codice di riferimento che devi conservare per verificare lo stato del tracciamento e per gestioni future.

 

Quali sono i passaggi seguenti per recuperare il mio bagaglio perso o ritardato?

• Con le informazioni riportate sul P.I.R. (numerazione dell'etichetta del bagaglio, descrizione, indirizzo di consegna...), inizia la ricerca. Quando avremo localizzato il bagaglio ti informeremo per SMS, e-mail o telefonicamente per gestire la consegna.

• Se vuoi, puoi aggiungere ulteriori informazioni sul contenuto del bagaglio o aggiornare l'indirizzo di consegna (via, numero civico, piano, ecc.)

Se disponi di informazioni specifiche di un dispositivo di localizzazione GPS, come AirTag o Smart Tag, o di una foto del bagaglio, puoi fornircele inviando un messaggio.

>Modifica dati

 

Nel frattempo puoi controllare le informazioni più aggiornate sulla posizione del tuo bagaglio.

>Localizza il bagaglio

 

Articoli di prima necessità

Se non ti trovi nel tuo luogo di residenza, puoi chiedere il rimborso delle spese per articoli di prima necessità che hai dovuto sostenere mentre cerchiamo il tuo bagaglio (cambio di vestiti, prodotti di igiene, caricabatterie telefono...). Tieni presente che è possibile richiedere il rimborso solo di queste spese:

- Trascorse 24 ore dall'apertura del P.I.R.
- E una volta che ti avremo riconsegnato il bagaglio.

 

Potrai presentare un reclamo entro 21 giorni dalla data di riconsegna.

Per chiedere il rimborso delle spese per gli articoli di prima necessità, dovrai presentare le ricevute di acquisto. Nel caso di passeggino da neonato e sedia a rotelle, potrai chiedere il rimborso della spesa presentando la ricevuta del noleggio o dell'acquisto.

 

Per presentare un reclamo, dovrai inviare una copia della seguente documentazione:

• Codice del Rapporto di Irregolarità del Bagaglio (P.I.R.)
• Etichetta di registrazione del bagaglio
• Fatture delle spese per articoli di prima necessità

>Richiesta di rimborso delle spese

 

Più di 21 giorni senza aver localizzato il tuo bagaglio perso o ritardato

Trascorsi 21 giorni, sebbene la ricerca del bagaglio perso o ritardato proseguirà, potrai richiedere un risarcimento.

Per farlo dovrai fornire:

• Codice del Rapporto di Irregolarità del Bagaglio (P.I.R.)
• Etichetta di registrazione del bagaglio

 

Se il reclamo è riferito a una sedia a rotelle, occorrerà presentare la seguente documentazione:

• Carta d'imbarco
• Documento di identità (carta d'identità, passaporto, tessera residente...)
• Transazione firmata
• Fattura

La responsabilità di Vueling in caso di ritardo o smarrimento del bagaglio registrato è disciplinata dalla Convenzione di Montreal del 28 maggio 1999.

>Richiesta di risarcimento

 

Motivo Periodo di richiesta
Spese generate per ritardata consegna del bagaglio (acquisto di articoli di prima necessità) Fino a 21 giorni naturali a partire dalla ricezione del bagaglio.
Risarcimento per smarrimento del bagaglio A partire da 21 giorni naturali dall'apertura del P.I.R. (ti consigliamo di farlo il prima possibile).

 

Se hai sottoscritto una polizza che copre i bagagli, ti raccomandiamo di contattare l'assicurazione. Se l'hai stipulata attraverso Vueling, ti indicheremo la procedura da seguire per utilizzarla. Ricorda che, anche se hai un'assicurazione, devi compilare il Rapporto di Irregolarità del Bagaglio (P.I.R.).

Questo articolo ti è stato utile?

Articoli in questa sezione